Rifugiati politici: perché proprio a San Felice del Benaco?

LocandinaRifugiati-sUn incontro pubblico per capire chi sono i rifugiati politici e perchè sono stati accolti a San Felice del Benaco cercando di sfatare molti luoghi comuni, dicerie e maldicenze, che riguardano queste persone in fuga dal proprio paese.

Da qualche tempo San Felice del Benaco ha accolto alcuni rifugiati politici provenienti dalle zone più martoriate del Pianeta.

Il loro arrivo e la loro permanenza è, come spesso capita, accompagnata da un fastidioso chiacchiericcio spesso frutto della poca conoscenza dai fatti reali.

Il gruppo consiliare “Idee in Comune” di San Felice del Benaco ha ritenuto doveroso e necessario organizzare un evento per tentare di spiegare il mondo che circonda i rifugiati politici.

Doveroso sia nei confronti degli stranieri che hanno chiesto al nostro Paese asilo politico, come previsto, è bene forse ricordarlo, dall’art.10 della Costituzione italiana, sia nei confronti dei nostri concittadini che hanno il diritto di essere informati sulla normativa in merito nonché di sapere che cosa ciò comporti e significhi, che impatto reale abbia sulle loro vite, quali interazioni siano possibili, quali auspicabili per una migliore convivenza e una sollecita, adeguata, umana soluzione del problema di chi è stato costretto ad abbandonare la propria patria per i soprusi e la atrocità subite.

Necessario perché, se è pur vero che è spesso proprio dell’umana natura preoccuparsi dei problemi solo quando non è più possibile evitarli, la mancata tempestività di tale presa di coscienza e nella conseguente azione informativa e chiarificatrice, può lasciare spazio a dicerie, opinioni errate, fraintendimenti che a loro volta possono provocare malcontento, impossibilità di una convivenza serena e di una accoglienza adeguata o, addirittura, guai.

Fortunatamente esistono persone ed organizzazioni che non attendono che ciò avvenga per iniziare ad occuparsi di un problema e a mettere a disposizione le proprie competenze e risorse per aiutare gli altri a conoscere e a capire. A queste realtà ha voluto rivolgersi “Idee in Comune”.

L’appuntamento è quindi per Mercoledì 17 dicembre 2014, alle ore 20.30 presso la Sala Consigliare Ex Monte di Pietà – piazza Municipio, 1 – a San Felice del Benaco.

Rifugiati politici: perché proprio a San Felice del Benaco?

Interverranno Agostino Zanotti (Osservatorio del Balcani e Caucaso), Clemente Elia (Fillea CGIL Brescia). A termine, prima dell’apertura del dibattito, sarà proiettato il documentario “Welcome to Brescia 2“ di Andrea Rossini.

Scarica la locandina (pdf)
Scarica il nostro comunicato (pdf)

Rispondi