Istruzione: stili di vita, Europa, supporto

istrL’impegno nel campo della Pubblica Istruzione vedrà coinvolti tutti, perché siamo convinti sia fondamentale investire nella scuola per assicurare la continuità ed il futuro della nostra Comunità e debba quindi essere posta al centro della riflessione programmatica, creando un legame stabile e continuo tra Amministrazione, istituzione scolastica, famiglie, organizzazioni culturali e sociali operanti sul territorio in una sorta di “Patto per la scuola“.

  • Insegnamento e messa in pratica di stili di vita salutari ed eco-solidali il servizio mensa con l’introduzione di prodotti biologici e a filiera corta attraverso il servizio mensa con, in collaborazione con produttori locali.
  • Coinvolgimento delle scuole in progetti europei, gemellaggi con altre scuole all’estero, programmi di scambio.
  • Potenziamento di progetti volti all’educazione alla sobrietà, alla condivisione, all’attenzione dell’uso delle risorse, alla tolleranza, alla creatività, alla conoscenza ed all’utilizzo delle nuove tecnologie e delle lingue straniere.
  • Monitoraggio della domanda di utenza delle scuole di ogni grado e la costruzione di una banca dati informatica circa la popolazione scolastica, al fine di programmare gli interventi e le scelte di breve, medio e lungo periodo.
  • Supporto significativo e soddisfacente agli allievi diversamente abili e con difficoltà di apprendimento.
  • Creazione di una rete di interventi a favore del recupero scolastico di allievi in temporanea difficoltà, attraverso il sistema del tutoring.