Expo 2015, un’occasione da non perdere

EXPO L’Esposizione Universale Expo 2015 che si svolgerà a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 porterà nella nostra regione oltre 20 milioni di visitatori da tutto il mondo, un’ottima occasione quindi per la destagionalizzazione delle presenze turistiche plasmandole su tutto l’arco dell’anno, ma anche di uso di fondi specifici messi a disposizioni da Regione Lombardia.

I nostri consiglieri hanno quindi presentato una interpellanza all’Amministrazione Comunale, chiedendo quali progetti siano stati elaborati dal Comune di San Felice del Benaco in modo autonomo e/o in sinergia con altri enti o soggetti, e in generale in che modo intenda sfruttare questa importante occasione per lo sviluppo del nostro turismo e non solo.


Oggetto: interpellanza ai sensi dell’articolo 59 del vigente Regolamento del Consiglio Comunale
Riferimento: iniziative comunali in occasione dell’Esposizione Universale “Expo Milano 2015”

I sottoscritti Consiglieri Comunali del Gruppo Consiliare “Idee in Comune” presentano la seguente interpellanza a risposta scritta. 

Premessa
Considerato, che dal 1 maggio 2015 al 31 ottobre 2015, si svolgerà l’Esposizione Universale Expo Milano 2015 nel nostro capoluogo di regione e che per tale occasione sono previsti oltre 20 milioni di visitatori dal tutto il mondo.

 Considerando che San Felice del Benaco nel 2013 è tra i comuni più visitati dai turisti dell’intera area del Garda lombardo e della stessa Regione Lombardia, con oltre 630 mila presenze l’anno il nostro comune si posizione (dati della Regione Lombardia), al quarto posto come presenze nell’intera provincia bresciana, dopo Sirmione, Limone e Desenzano, al sesto posto come presenze nell’intera Regione Lombardia dopo Milano, Livigno, Sirmione, Limone e Desenzano.

 Evidenziato che le presenze turistiche nel nostro comune sono concentrate nei pochi mesi tra la tarda primavera e l’estate.

 Considerando che San Felice del Benaco necessita di una seria politica turistica che permetta di destagionalizzare le presenze turistiche e quindi di plasmarle su tutto l’arco dell’anno.

 Visto che ormai, pur con alcuni distinguo, è riconosciuto il possibile ritorno economico che l’evento “Milano Expo 2015” potrebbe garantire anche sulle aree satelliti della metropoli e in modo particolare sull’area “Garda”.

 Tenuto conto che grazie all’evento “Milano Expo 2015” vengono stanziati fondi specifici da parte della Regione Lombardia. Si veda a questo proposito gli stanziamenti per promuovere la mobilità sostenibile sull’Alto Garda, che hanno visto interessati i comuni di Salò, Gardone Riviera, Magasa e Valvestino.

Poichè molte e diversificate realtà della nostra provincia già da qualche tempo si sono mosse per cogliere le occasioni che potranno portare l’Esposizione Universale.

 Tenuto conto che il tema di Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” sposa a pieno le caratteristiche storico, produttive e territoriali del nostro comune.

I consiglieri della lista civica “Idee in comune” chiedono di conoscere:

  • Quali progetti siano stati elaborati dal Comune di San Felice del Benaco in modo autonomo e/o in sinergia con altri enti o soggetti;
  • Se tali eventuali progetti siano stati presentati nelle opportune sedi;
  • Se è intenzione del Comune di San Felice del Benaco istituire un “tavolo di lavoro locale” con i vari soggetti interessati all’evento (Università, Camera di Commercio, Associazioni di categoria territoriali/locali, Associazioni territoriali, ecc) al fine di ottenere un’azione coordinata, sinergica ed efficace a favore del nostro comune.

Distinti saluti

I Consiglieri della Lista Civica “Idee In Comune”

Sandra Tarmanini
Simone Bocchio
Simone Zuin
Bruno Baldo

San Felice del Benaco, lì 02/10/2014

Scarica la delibera completa (pdf)

Rispondi